Secci, Amori Supernova e la psicoanalisi “al contrario”

Enrico Maria Secci ha salvato più esistenze dilaniate da disagi e sofferenze relazionali di quanto un’aspirina possa salvare dal mal di gola. Con i suoi testi illuminanti, da I Narcisisti Perversi e le unioni impossibili: Sopravvivere alla dipendenza affettiva e ritrovare se stessi, a Gli uomini amano poco – Amore, coppia, dipendenza, con ore ed ore di psicoterapie … Continue reading Secci, Amori Supernova e la psicoanalisi “al contrario”

Il “gioco” dello stupro di gruppo

“In che anno siamo, in che Paese viviamo?” si domanda Francesca Puglisi, presidente della commissione parlamentare d’inchiesta sul fenomeno del femminicidio, commentando la frase choc del sindaco un paesino del napoletano, che definisce “una bambinata” lo stupro di gruppo da parte di un gruppo di minorenni nei confronti di una bambina di 15 anni. Il … Continue reading Il “gioco” dello stupro di gruppo

Mi piego ma non mi spezzo

Esistono persone che dopo essere sopravvissute al cancro lo definiscono la miglior cosa che sia loro successa. Cure, fortuna ma anche determinazione consentono di guarire da malattie funeste come tumori: dopo una diagnosi di cancro, due operazioni rischiosissime con probabilità di sopravvivenza del 50% e durissime sessioni di chemioterapia, il ciclista Lance Armstrong sarebbe riuscito a … Continue reading Mi piego ma non mi spezzo

Femminicido, non si muore di sole coltellate: la violenza psicologica arriva all’attenzione dei poteri dello Stato

La violenza psicologica arriva all'attenzione del terzo Palazzo dello Stato, dopo Quirinale e Senato. La presentazione di Relazioni pericolose alla Camera dei deputati ha dato l'opportunità di portare all'attenzione del potere legislativo e di quello giudiziario il tema degli abusi psicologici, spesso preludio di quelli fisici e causa di femminicidi indiretti ma putroppo imperseguibili e impunibili. Non … Continue reading Femminicido, non si muore di sole coltellate: la violenza psicologica arriva all’attenzione dei poteri dello Stato

Relazioni pericolose e il confronto con le istituzioni

Chi l’avrebbe mai detto? Un blog “artigianale” si trasforma in un libro e riesce a entrare in una delle principali istituzioni del nostro Paese, la Camera dei deputati. E’ alla Camera, domani, che presenteremo le istanze di centinaia di migliaia di persone che hanno affollato in questi mesi il blog Relazioni pericolose, le loro riflessioni, … Continue reading Relazioni pericolose e il confronto con le istituzioni

Quando la psicoterapia non guarisce

Uscire dal trauma è difficile principalmente perché siamo arrabbiati con noi. E’ difficile perché sappiamo che la colpa è per il 70% nostra. Non abbiamo voluto vedere le red flags, ossia dar retta ai campanelli di allarme che suonavano all’impazzata durante la relazione. Questa rabbia rivolta a noi, che accompagna quella provata nei confronti dell’autore … Continue reading Quando la psicoterapia non guarisce

La debolezza dei nostri sistemi di supporto

Il successo di Relazioni Pericolose di Claudia Moscovici e il numero crescente di accessi che il blog sta registrando in questo periodo sono una conferma della “sete di informazione” esistente nel nostro Paese nei confronti dei pericoli che si annidano dietro i rapporti malati, troppo spesso causa di sofferenza e disagio psicologico, a volte preludio di … Continue reading La debolezza dei nostri sistemi di supporto

Se vedete che non ci arrivate, chiedete aiuto

Dalla presentazione di Relazioni pericolose, mercoledì scorso, è uscito un monito chiaro e diretto a tutte le vittime di rapporti burrascosi e sofferti: se vedete che non ci arrivate, chiedete aiuto. Troppo spesso si fa confusione tra i disordini psicologici di un compagno/a e le proprie debolezze. La conoscenza della psicopatia e dei disturbi della … Continue reading Se vedete che non ci arrivate, chiedete aiuto

Relazioni Pericolose, ripartiamo da qui

Adesso il blog Relazioni Pericolose ha anche il suo libro. Da quel giorno di settembre del 2015, quando finii di divorare Dangerous Liaisons in inglese e cercai su Linkedln di mettermi in contatto con l’autrice dall’altra parte del mondo, è passato un po’ di tempo. In quell’occasione Claudia Moscovici mi rispose un po’ titubante. Con … Continue reading Relazioni Pericolose, ripartiamo da qui

Amore acido, il messaggio che stenta a passare

La storia di Lucia Annibali, vittima il 16 aprile 2013 dell’aggressione con l’acido da parte di due albanesi per opera del mandante Luca Varani, sua “frequentazione” dell’epoca, torna alla ribalta stasera su Rai 1 nella fiction “Io ci sono” interpretata da Cristiana Capotondi e Alessandro Averone. A distanza di più di tre anni da quel … Continue reading Amore acido, il messaggio che stenta a passare

Arrivederci estate

Ci siamo appena lasciati alle spalle l’estate, considerata da sempre la stagione dell'amore, soprattutto in termini sessuali. Il caldo, i vestiti succinti, il sudore, fungono da richiamo. La luce del sole stimola i centri ipotalamici della sessualità e neurotrasmettitori come la serotonina, antidepressivo naturale per eccellenza. Al tempo stesso, inibisce la melatonina, responsabile del sonno, … Continue reading Arrivederci estate

Secci e “Gli uomini amano poco”

  Sette tipologie di uomini che amano poco e sette tipologie di donne che fanno altrettanto. E’ un trattato sul mal d’amore “Gli uomini amano poco” di Enrico Maria Secci (https://www.amazon.it/Gli-uomini-amano-poco-dipendenza-ebook/dp/B01EKOSJ6I), psicoterapeuta e specialista di disagi psico-relazionali, firma prestigiosa di Relazioni Pericolose nonché rifugio e ancora di salvezza per migliaia e migliaia di persone intrappolate … Continue reading Secci e “Gli uomini amano poco”